20.03.2019

LA SFIDA DELLO SPRECO ALIMENTARE NEL XXI SECOLO

Lo spreco alimentare è un problema globale che colpisce negativamente tutti i paesi, sia sviluppati che in via di sviluppo. Solo a Gipuzkoa il dato relativo agli sprechi alimentari è di 123.000 tonnellate all'anno, il che significa uno spreco di 90 chilogrammi a persona.

L'Assessorato all'Ambiente e ai Lavori Idraulici del Consiglio Provinciale di Gipuzkoa sta adottando diverse misure per combattere questo problema che ci riguarda tutti. In questo contesto, vengono organizzati convegni tecnici per poter approfondire l'argomento da parte di esperti, politici, imprenditori e specialisti di primo piano nella lotta ai rifiuti, sia nazionali che provenienti da altri territori. Si terranno mercoledì 27 marzo al Koldo Mitxelena, dalle 9:00 alle 13:30.

Esperti e relatori

Confermata la presenza di José Ignacio Asensio, delegato per l'ambiente e le opere idrauliche. Raúl Moreno Montaña, membro del Parlamento catalano, che presenterà una legge avanzata sulla riduzione dei rifiuti proposta lo scorso febbraio in Catalogna. La presentazione del direttore di Prosalus, José María Medina, sulla sostenibilità nei sistemi alimentari. Oppure la partecipazione alla tavola rotonda di imprenditori sul tema come Isabel Coderch, Fondatrice e CEO di Te Lo Sirvo Verde e Oriol Reull, Country Mananger di Too Good to Go. Sarà presente anche Begoña Pérez Villareal, direttore dell'EIT Food CLC South.

Inoltre, saranno presentate le iniziative dei cittadini e delle imprese generate da Proiektuen Azoka 2018, un processo di ideazione e prototipazione aperta per generare soluzioni contro lo spreco alimentare nel nostro territorio. Un processo promosso e finanziato dal Dipartimento dell'Ambiente e dei Lavori Idraulici del Consiglio Provinciale di Gipuzkoa e realizzato da Impact Hub Donostia con il suo team di esperti in innovazione sociale.

Dopo la fine della conferenza, dalle 13:30 alle 14:15, Impact Hub Donostia, Brew&Roll e Okin inviteranno al terzo piano di Tabakalera per un aperitivo con prodotti circolari sviluppati nella Proiektuen Azoka: Birra fatta di pane duro e pane fatto con bagasse di birra.

OKIN, che in basco significa "panettiere", è un'azienda fondata nel 1994 e situata sulla Costa Vasca (a Zumaia, a 40 km da San Sebastian). Siamo un'azienda di stampo familiare, completamente concentrata sulla creazione del pane. Non ci sono scorciatoie o ingredienti segreti. La nostra evoluzione e crescita nel corso degli ultimi 25 anni si è basata esclusivamente sull'impegno dei nostri lavoratori. Ed è per questo che crediamo nell'impiego di personale della zona, nel mantenere relazioni di lealtà e fiducia con i nostri fornitori, clienti e partner e in una comunicazione al consumatore trasparente e concisa.

Made in Zumaia

Seguici sui social network

Contatto

Tel. +34 943 865 650
Pol. Industrial Jose María Korta, parc 5, 20750 ZUMAIA (Gipuzkoa), Spagna
Artadi Alimentación S.L.
CIF B-20682522